BioSnail

L’uso della Bava di Lumaca risale ai tempi dell’antica Grecia, infatti esistono dei trattati di medicina in cui Ippocrate la consigliava come efficace antinfiammatorio e cicatrizzante per la pelle. Il vero boom avvenne però intorno agli anni ’80 quando, in Cile, la famiglia Bascunan, famosa per il suo allevamento di lumache destinate al mercato gastronomi- co francese, si rese conto che, coloro che maneggiavano questi animali, avevano una pelle soffice, rivelazione che suscitò l’interesse di studiosi e di ricercatori che ne hanno analizzato e verificato gli effetti tanto da definirla un ingrediente attivo prezioso.

Oggi la Bava di Lumaca viene sempre più spesso utilizzata in sieri, gel e creme per la pelle. L’analisi chimica qualitativa ha evidenziato una composizione di sostanze attive piuttosto complessa, con presen- za particolare di allantoina, elastina, collagene, acido glicolico, acido lattico, vitamine e minerali, alleati unici anti-age e che apportano benefici nel trattamento cosmetico di piccole cicatrici, acne e segni di espressione

 

Filtra Prodotti

  • Antiage
  • Crema Mani
  • Maschere Viso
  • Occhi
  • Sieri e Tonici